KVARNER PLIVA 2020 – NOVI VINODOLSKI: Regolamenti

Regolamenti

Organizzatore dell’evento:
KDP Primorje, PK Novi, Marina Novi e Vigili del Fuoco DVD San Marino Novi Vinodolski

Luogo, data e ora della manifestazione:
Novi Vinodolski-Vrbnik, 29/8/2020
Marina Novi: parcheggio gratuito, iscrizioni partecipanti, inizio (3000m, 1500m i 100m), arrivo (10000m, 3000m, 1500m i 100m), pranzo e premiazioni.

Descrizione e caratteristiche della traiettoria delle gare:

10.000 m Vrbnik-Novi – 6. Memorijal Veljka Rogošića 
La traversata si svolge in linea, da Vrbnik (isola di Krk) a Novi Vinodolski.
L’inizio della gara sara’ sotto il parcheggio in via Supec a Vrbnik (isola di Krk) mentre l’arrivo è previsto nel porto di Novi Vinodolski (terraferma). Ogni partecipante verrà seguito da una barca, per la quale il partecipante è obbligato ad avere un accompagnatore. Il conducente della barca avrà l’obbligo, oltre ad accompagnare il concorrente, anche di segnalare al giudice, con il quale sarà in contatto radiofonico, qualsiasi infrangimento delle regole o di comportamento scorretto nei confronti degli altri concorrenti o/e del bisogno di un eventuale soccorso.
Il limite della gara è di 210′, dopo di che il concorrente che non avrà terminato la gara dovrà entrare nella barca che lo accompagnava, a meno che il giudice di gara gli permetta di continuare a gareggiare.
Hanno diritto di partecipare gli atleti con il miglior risultato previsto (o PB).

3.000 m – 16.Novi Open
La gara inizia nel mare accanto alla diga foranea del Marina Novi, si nuota verso sud-est lungo la costa fino e attorno all’isoletta San Marino (Sveti Marin) in senso contra orario, girando l’isoletta con la spalla sinistra e ritorna alla marina Novi. Si nuota nella zona balneare e i concorrenti sono obbligati di portare la cuffia dell’organizzatore per una migliore evidenza degli stessi. Nel caso di smarrimento della cuffia il concorrente dovra’ pagare 100 kn. I concorrenti saranno monitorati dal giudice in barca.
Il limite della gara è di 90′. dopo di che il concorrente che non avrà terminato la gara dovrà entrare nella barca che lo accompagnava, a meno che il giudice di gara gli permetta di continuare a gareggiare.

1.500 m – 6. Novi Challenge
La gara inizia contemporaneamente alla corsa dei 3000 m nel mare accanto alla diga foranea del Marina Novi, si nuota verso sud-est lungo la costa girando le bove con la spalla sinistra e ritornando lungo la costa fino al Marina Novi.

100 m – 6. Novi Junior race
Gara per bambini nati nel 2008 e più giovani (consentito accompagnare genitori o nuotatore esperto per bambini nati nel 2012 e più giovani). La gara ha inizio e fine nel mare tra le boe all’interno della Marina Novi.

Programma e orario della manifestazione:
8:00 – Iscrizione dei partecipanti (10.000m) vicino al travel lift dela marina
8:30 –  Trasporto dei partecipanti (10.000m) a Vrbnik
9:30 – INIZIO GARA 10.000m  VRBNIK-NOVI 6. Memorijal Veljka Rogošića
10:30 – INIZIO GARA 3000m 16.Novi Open
10:30 – INIZIO GARA 1500m 6. Novi Challenge
12:00 – INIZIO GARA 100m 6. Novi Junior Race
12:00 – Inizio pranzo per i concorrenti: Terrazza vicino alla piscina Marina Novi
13:30 – Premiazioni

Diritto di partecipazione alla gara:
La gara è aperta a tutti i concorrenti nostrani e stranieri, con o senza licenza.
Ogni concorrente gareggia a proprio rischio – confermandolo con la propria firma nella compilazione della domanda di partecipazione alla maratona compilando correttamente l’iscrizione via Internet. La responsabilità non è trasferibile all’organizzatore del concorso. Per i partecipanti di età inferiore ai 18 anni garantisce un genitore o tutore con la sua firma. Il genitore/tutore firma la domanda di partecipazione per consentire la partecipazione di un concorrente minorenne nella gara.
I minorenni senza un genitore / tutore non saranno ammessi alla gara.

Notifica /Iscrizioni
L’iscrizione deve essere effettuata compilando il modulo online sul sito web del club: www.kdp-primorje.hr

L’importo delle tasse e modalità di pagamento

10.000 m – La quota per la gara ammonta a 150 kn per i versamenti effettuati fino al 27 agosto su IBAN: HR7924840081105746935 kdp Primorje, ovvero 200kn per i versamenti dopo il 27/8/2020.

3000m  e 1500m La quota per la gara ammonta a 80 kn per i versamenti effettuati fino al 27 agosto su IBAN: HR7924840081105746935 kdp Primorje, ovvero 100kn per i versamenti dopo il 27/8/2020.

100m- La quota d’iscrizione e’ di 60 kn per i versamenti effettuati fino al 27 agosto su IBAN: HR7924840081105746935 kdp Primorje, ovvero 80 kn per i versamenti dopo il 27/8/2020.

Premi:
10.000m:
MASCHI  primi 3 posti
– FEMMINE  primi 3 posti
3.000 m e 1.500 m:
– MASCHI primi 3 posti assoluti e in base al sistema handicap con coefficienti relativi all’età dei concorrenti
– FEMMINE primi 3 posti assoluti e in base ai coeff. relativi alle età delle concorrenti
100 m:
– Bambini (-2012) per i primi 3 posti in assoluto
– Bambini (2008-2011) per i primi 3 posti in assoluto

Altro
– L’organizzatore del concorso fornisce servizi sanitari.
– Durante la gara i concorrenti saranno accompagnati da barche con soccorritori e un medico.
– Si raccomanda ai concorrenti, in particolare bambini e nuotatori più deboli, di utilizzare boe da nuoto che possono essere fornite in fase di registrazione.
– Durante la gara è vietato:
Ogni scontro fisico durante la gara (colpire, tirare i concorrenti, ecc.)
Appoggiarsi o avere qualsiasi contatto con le imbarcazioni di salvataggio (con l’intenzione di riposo ecc.)
– L’organizzatore ha il diritto di modificare i regolamenti per la gara fino all’immediato inizio della gara

N.B.
– In caso di circostanze impreviste gli organizzatori si riservano il diritto di modificare la proposta di cui sopra e in caso di maltempo di cambiare il percorso della gara  di 10.000 m che in tal caso si svolgerebbe in 3 giri di 3000 m attorno all’isola Sv. Marin, ovvero tutte le altre gare si svolgerebbero all’interno del porto di Novi.  In caso di forza maggiore l’organizzatore si riserva il diritto di annullare la gara senza l’obbligo di restituzione delle tasse d’iscrizione.

CLAUSOLA DI ESONERO DI RESPONSABILITÀ DELL’ORGANIZZATORE:
Ogni partecipante accetta le seguenti condizioni:
– il concorrente riconosce che la corsa è esclusivamente a sua responsabilità, consapevole che la partecipazione a questa corsa rappresenta un potenziale pericolo che comporta il rischio di vari tipi di lesioni fisiche e di possibili decessi
– il corridore riconosce che l’organizzatore non è responsabile di qualsiasi forma di danno causato a lui partecipando alla corsa, indirettamente, direttamente, isolata o collegata, causata dalla propria negligenza e colpa, o negligenza e colpa di altri concorrenti o di terzi Prima, durante o dopo la competizione menzionata
– il concorrente è responsabile per qualsiasi forma di danno a terzi causati o al quale ha contribuito alla propria negligenza o colpa
– il concorrente è tenuto a rispettare le regole pubblicate ufficialmente, le istruzioni per la circolazione sicura e le condizioni di esecuzione rilasciate dall’organizzatore durante la gara, immediatamente prima e dopo, e le istruzioni dei giudici, dei ranghi e delle persone impegnate nell’organizzazione la competizione
– il concorrente rinuncia al diritto di chiedere l’indennizzo dell’organizzatore per qualsiasi forma di danno causato dalla partecipazione a questo concorso
– per tutte le controversie il tribunale competente di Fiume è sotto la giurisdizione della Repubblica di Croazia

Dichiarazione sulla responsabilità di GDPR:
Il concorrente (un genitore / tutore per minori) ai sensi delle disposizioni dell’ordinanza del GDPR consente all’organizzatore di pubblicare pubblicamente le registrazioni (fotografie e video), i risultati e le descrizioni, di questo evento, che possono includere il suo nome o il nome delle informazioni pubblicate negli stratagemmi.

Misure speciali relative alla pandemia di Corona:
– i nuotatori registrati online devono annullare l’iscrizione via e-mail, ovvero non partecipare alla competizione in caso di aumento della temperatura corporea o sospetto di infezione da virus COVID-19
– all’arrivo,  ai nuotatori verra’ misurata la temperatura corporea con un termometro  a raggi  infrarossi e, se elevata, dovranno abbandonare l’area di gara.
– quando si entra nell’area di gara, è necessario disinfettare le mani con il disperdente installato.
– Si raccomanda ai concorrenti di indossare maschere protettive prima di entrare in mare e dopo aver lasciato, con l’obbligo di mantenere una distanza di almeno 1,5 m.
– L’inizio della gara è fuori dall’acqua in 3 linee in base al ritmo/tempo atteso di nuoto:
1a fila: <1’20 ” / 100m
2a fila: <1’21 ” – 1’40 ” / 100m
3a fila:> 1’41 ” / 100m