KVARNER PLIVA 2018: Ičići – regolamenti

Organizzatore:
Le autorità locali di Ičići e KDP PrimorjeLuogo, data e ora dell’evento:
Ičići, 2 settembre 2018 Inizio gara alle 16:00Descrizione e caratteristiche del percorso:
La gara inizia in mare davanti alla spiaggia di Ičići . Il percorso della gara si delinea in senso unico dalla spiaggia di Ičići fino al molo di Ika. La lunghezza del percorso è di 1000m. Si pregano i concorrenti di utilizzare la cuffia, per facilitarne la distinzione fra i bagnanti.
I concorrenti verranno monitorati da un giudice in barca.
La gara per i bambini nati nel 2004 e più giovani sarà di 100m all’interno della baia di Ičići (i genitori/ nuotatori esperti possono nuotare accanto ai bambini nati nel 2010 e più giovani)

Programma della manifestazione:
15:00 – Registrazione dei concorrenti  sulla spiaggia di Ičići
15:25 – fine delle iscrizioni per la gara bambini
15:30 – Inizio gara bambini di 100m
15:50 –  fine delle iscrizioni per 1000m, briefing del Giudice di gara per i partecipanti
16:00 – INIZIO GARA  1000 m
16: 30 – fine della gara  (quando i partecipanti che non hanno passato la linea del FINISH si reputano bagnanti
17:00 –  Pasto e premiazioni

Il diritto di partecipare alla gara:
La gara è aperta a tutti i concorrenti nostrani e stranieri, con o senza licenza.
Ogni concorrente nuota a proprio rischio e pericolo, sottoscrivendolo con la propria firma nella domanda prima della gara stessa o tramite Internet. La responsabilità non è trasferibile agli organizzatori del concorso. Per i concorrenti sotto i 18 anni va firmata una dichiarazione da parte del genitore / tutore che lo/la autorizza a partecipare.
Ai minorenni senza un genitore / tutore non verrà consentito di partecipare alla gara.
È possibile registrarsi:
1.online sul sito web KDP Primorje
2. Il giorno stesso della gara
Il concorrente è idoneo a partecipare compilando il modulo di partecipazione entro e non oltre 10 minuti prima della gara.

Modalità di pagamento:
La quota per la gara di 1000m per i nuotatori è di 50kn. Per la gara di 100m non c’e’ la quota.

Descrizione dei premi:
Medaglie per i primi 3 classificati:
– Uomini e donne assoluti e in base al sistema di handicap con i coefficienti utilizzati per il calcolo del tempo compensato.
-BAMBINI assoluti ragazzi e ragazze nella categoria dal 2004-2009 e dal 2010 e piu’ giovani

-Tutti i partecipanti avranno un pasto alla fine della gara.

Altro:
– L’organizzatore della competizione assicura un servizio medico.
Durante la gara è vietato:
– Qualsiasi scontro fisico dei concorrenti (calci, gomitate, ecc.)
– alzarsi o camminare sul fondo, riposarsi sulle imbarcazioni o barriere, o simili

Osservazioni:
– In caso di circostanze impreviste, l’organizzatore si riserva il diritto di modificare le proposizioni, o in caso di condizioni meteorologiche avverse o in casi di forza maggiore, o nell’incapacità di assicurare nuoto sicuro, il diritto di annullare il concorso senza obbligo di restituzione la quota di iscrizione.

CLAUSOLA DI ESONERO DI RESPONSABILITÀ DELL’ORGANIZZATORE:
Ogni partecipante accetta le seguenti condizioni:
– il concorrente riconosce che la corsa è esclusivamente a sua responsabilità, consapevole che la partecipazione a questa corsa rappresenta un potenziale pericolo che comporta il rischio di vari tipi di lesioni fisiche e di possibili decessi
– il corridore riconosce che l’organizzatore non è responsabile di qualsiasi forma di danno causato a lui partecipando alla corsa, indirettamente, direttamente, isolata o collegata, causata dalla propria negligenza e colpa, o negligenza e colpa di altri concorrenti o di terzi Prima, durante o dopo la competizione menzionata
– il concorrente è responsabile per qualsiasi forma di danno a terzi causati o al quale ha contribuito alla propria negligenza o colpa
– il concorrente è tenuto a rispettare le regole pubblicate ufficialmente, le istruzioni per la circolazione sicura e le condizioni di esecuzione rilasciate dall’organizzatore durante la gara, immediatamente prima e dopo, e le istruzioni dei giudici, dei ranghi e delle persone impegnate nell’organizzazione la competizione
– il concorrente rinuncia al diritto di chiedere l’indennizzo dell’organizzatore per qualsiasi forma di danno causato dalla partecipazione a questo concorso
– per tutte le controversie il tribunale competente di Fiume è sotto la giurisdizione della Repubblica di Croazia

Dichiarazione sulla responsabilità di GDPR:
Il concorrente (un genitore / tutore per minori) ai sensi delle disposizioni dell’ordinanza del GDPR consente all’organizzatore di pubblicare pubblicamente le registrazioni (fotografie e video), i risultati e le descrizioni, di questo evento, che possono includere il suo nome o il nome delle informazioni pubblicate negli stratagemmi.